Continuano le ricette della nostra amica Nuribou per una dieta senza tristezza!

Come non pensare anche ai più piccoli? Anche se le feste per il momento sono passate, ci si augura che arrivi la bella stagione con le calde temperature a scaldarci quanto prima.

E allora un piatto splendido da portare in tavola sotto le feste ma anche fresco e allegro per l’estate, il suo pesce finto!

Solitamente servito come antipasto, è possibile proporlo anche come secondo piatto! I vostri ospiti rimarranno a bocca aperta e tutti adoreranno il sapore, compresi i bambini!

Prima di vedere come si prepara diamo un’ occhiata ai valori nutrizionali:

Dieta Senza Tristezza

Ingredienti per 4/5 persone:

  • 4 Patate da circa 200 gr l’una
  • 200 gr di Tonno sott’olio sgocciolato
  • 4 cucchiai di Maionese (io preferisco della della Heinz)
  • Sale e pepe qb
  • 1 cucchiaio di olio Evo
  • 1 cucchiaio di aceto oppure sottaceti tritati
  • Olive verdi e carote per decorare

Procedimento:

Sbucciare e lessare le patate fino a consistenza morbida, ma non sfatta. Dopo averle fatte freddare schiacciarle con l’apposito strumento in una ciotola. Sgocciolare il tonno ed aggiungerlo alla patate, insieme alla maionese, il sale, il pepe, l’olio e l’aceto (oppure i sottaceti tritati). Amalgamare bene e versare il composto, che dovrà risultare lavorabile, su un piatto grande, io ho usato quello della pizza. Utilizzando la fantasia creare la forma di un pesce. Con l’aiuto delle olive e delle carote, tagliate secondo le necessità per il vostro progetto, creare dettagli per renderlo il più realistico possibile. Per le branchie utilizzare la forchetta per creare delle ondine! Coprire delicatamente, senza schiacciare, con la pellicola e riporre in frigo per 2/3 ore. Portare in tavola!

Siamo certi che farete un gran figurone e tutti vorranno farsi la foto con il vostro piatto!

Seguici per altre gustose ricette qui