• Tempo di Lettura:1Minuto

Andrea Belotti non solo è in partenza verso Euro2020 ma clamorosamente potrebbe definitivamente lasciare il Torino e provare a fare il salto di qualità in un altro club.

Il contratto di Belotti con il Torino scade nel 2022, per questo motivo il Presidente Cairo è allarmato, in quanto o riesce a fargli rinnovare il contratto oppure per non perderlo a zero dovrà venderlo quest’estate. Ovviamente, avendo il contratto in scadenza a breve, il Presidente non potrà pretendere grandi cifre.

Quale potrebbe essere il suo prossimo club? L’attaccante italiano è parecchio apprezzato, e non solo in Italia ma anche in Inghilterra, specificamente in Premier League, ovvero il Tottenham, club di cui a breve potrebbe essere annunciato il nuovo allenatore Mister Conte e che non ha mai nascosto il gradimento per Belotti.

In Italia invece, ci sarebbero tre club interessati. Il primo club è la Roma, il futuro di Dzeko è ancora incerto e Andrea potrebbe essere un ottimo sostituto. Gli altri due club sono l’Atalanta in caso di cessione di Zapata o Muriel, e il Milan come vice Ibrahimovic e nel club rossonero troverebbe molto spazio in quanto lo svedese giocherà fondamentalmente in Champions League e riposerà parecchio in campionato.