Lino Banfi e la moglie malata di Alzheimer: “Quando non mi riconoscerà ci ripresenteremo un'altra volta”

L’attore è legato a Lucia da 56 anni.

Stanno commuovendo l’Italia le struggenti parole di Lino Banfi sulla moglie Lucia Lagrasta, alla quale è legato da 56 anni. Ospite di Mara Venier a Domenica In, il celeberrimo Nonno Libero ha parlato della malattia della sua consorte:

Non riesco ad accettare che mia moglie non stia bene e in un momento in cui mi sarei solo voluto godere la vita accanto a lei – ha detto – Mai un viaggio all’estero o una crociera. Adesso che potremmo non ci muoviamo per via della sua malattia, l’Alzheimer. Altri miei colleghi se la spassavano tra sesso e festini, ma io no. Sono sempre stato a casa, accanto alla mia famiglia.

Ha aggiunto l’attore:

Ho lavorato con le più belle attrici europee, ma nei miei pensieri c’è sempre stata solo lei. Ho rifiutato di recente un ruolo che mi avrebbe portato in Germania perché le sarei dovuto rimanere tre mesi lontano. Mi sorride, mi riconosce e capisce bene qual è e quale sarà la sua condizione. A volte mi chiede come farò quando lei non riuscirà più a riconoscermi… io, per tranquillizzarla, le dico che è semplice: ci ripresenteremo un’altra volta.

FONTE: Blogo.it

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.gossipblog.it/ sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre News provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenews.it – che provvederà prontamente alla rimozione.
300 x 250 – Lombardi – Post sponsorizzato