• Tempo di Lettura:2Minuti

Marzio Innocenti Presidente della Federazione Italiana Rugby, come promesso comincia dal sud. Il Presidente ha scelto Benevento come prima tappa del suo viaggio.

Marzio Innocenti:” Cari amici miei, rugbyste e rugbysti, ho aspettato perché a caldo da tanto tempo ho imparato che non bisogna parlare. Capisco bene la vostra frustrazione perché è la mia. Il momento è duro, difficile, sembra senza speranza. I ragazzi e lo staff stanno subendo quello che tutti noi abbiamo creato. Loro hanno messo la loro faccia ma nella sconfitta di questo sei nazioni c’è la mia faccia e quella di tutti quanti noi. Noi che non siamo stati capaci di formarli e renderli forti e vittoriosi, noi che abbiamo sempre fatto le scelte per piccoli interessi di bottega, noi che abbiamo pensato per prima cosa al nostro orticello piuttosto che al bellissimo giardino di tutti. Ora siamo soli di fronte al fallimento e ci sentiamo persi, senza sapere cosa fare. Io mi sento così e altre volte nella vita ho provato questa angoscia per cose molto più importanti di una partita di rugby. Esattamente come voi. Conosco solo un modo per sopravvivere a questa angoscia, fare bene le cose che posso fare. Questo vi chiedo,, da questa mattina fate bene le cose che potete fare nel vostro club. Tutti insieme siamo una forza inarrestabile, divisi saremo spazzati via. Non so se ce la faremo ma la partita finisce solo quando fischia l’arbitro. Non può piovere per sempre.”

La prima uscita ufficiale del Presidente, per parlare con i club campani, comincia dalla club house del Rugby Benevento, al campo Pacevecchia, ore 16.00 sabato 27 marzo, l’invito è per tutte le società che vogliono partecipare . Basta inviare domanda al Comitato. La scelta inorgoglisce il Presidente del Rugby Benevento Rosario Palumbo. Rispetto del protocollo Anti-Covid. Seguiteci su www.persemprenews.it