Non una notte tranquilla per Alex Caruso. Il campione Nba con i Los Angeles Lakers nel 2020, è stato arrestato nella notte dal Dipartimento di Polizia di Texas A&M poichè trasportava con sè della Marijuana con le relative attrezzature. Il giocatore è stato rilasciato dopo aver pagato la cauzione e anche perchè la dose di marijuana era inferiore a due once. In Texas con il possesso di meno di due once di marijuana, si rischia fino ai 2000 dollari di multa e fino ai 180 giorni di galera. La guardia dei Lakers se l’è cavata con 552 dollari di multa. Ancora da sapere se i Los Angeles Lakers prenderanno delle precauzioni nei confronti del giocatore. Non solo, Alex Caruso sarà free agent da questa estate ma si aspetta una sua firma con i giallo-viola, con un aumento del contratto. Il giocatore è spesso oggetto di meme sui social con l’appellativo di “The Goat”. Scherzi a parte, Alex Caruso è stato fondamentale per la vittoria del titolo dei Lakers ed è tutt’ora un perno della squadra che LeBron non vuole perdere. Nel suo ultimo anno Alex Caruso aveva 6.4 punti, 2,9 rimbalzi e 2.8 assist di media a partita. Caruso è sicuramente uno dei migliori difensori della lega sulla palla oltre ad essere magnifico nelle letture difensive. In attacco lui deve solamente “mettere i tiri che deve mettere” ovvero la classica tripla dall’angolo o, cosa in cui è bravo, le inchiodate al ferro. Ecco un video delle sue migliori giocate: https://www.youtube.com/watch?v=qLfofA_QJlI.