Inizia con una vittoria il cammino playoff della Gevi Napoli Basket che, in gara 1 dei quarti di finale del tabellone oro, supera al PalaBarbuto la Giorgio Tesi Group Pistoia per 92-78 . I migliori marcatori degli azzurri sono Iannuzzi, Zerini e Mayo, per loro 15 punti. In doppia cifra anche Monaldi e Burns, 13.

Gli azzurri si portano cosi in vantaggio per 1-0 nella serie sfruttando al meglio il fattore campo.

Coach Sacripanti, con Lombardi ancora Out, schiera in quintetto Mayo, Marini, Parks, Iannuzzi e Zerini, coach Carrea risponde con Saccaggi, Fletcher, Wheatle,Riisma e Sims.

Dopo il primo canestro iniziale di Sims, gli azzurri piazzano un parziale di 11-0 firmato da Iannuzzi, ottimo il suo impatto e Parks. La formazione pistoiese però è brava a reagire e, con Fletcher, riesce a riportarsi sotto. Debutto per Burns che si fa subito sentire a rimbalzo ed in attacco con 2 giochi da 3 punti. Il primo quarto si chiude sul 23-18 per la Gevi Napoli Basket.

Nel secondo quarto Pistoia riesce a rientrare fino alla parità a quota 27 con Della Rosa e Saccaggi. Il match però sembra cambiare da quel momento con il Capitano Monaldi che, con tre triple nel secondo quarto, guida l’allungo della Gevi con un break di 16-2 che segna il punteggio. Iannuzzi e Zerini segnano con continuità, bene Mayo e Marini. Si va all’intervallo lungo sul 55-38 in favore degli azzurri.

La formazione toscana prova a rientrare in apertura di terzo con un 5-0 di parziale con la tripla di Fletcher, la Gevi però mantiene saldamente le mani sulla partita e, con Mayo che sale in cattedra e la solidità sotto canestro, riesce a tenere ed aumentare il vantaggio fino al +20. Il terzo quarto si chiude sul  70-52 in favore degli Azzurri.

Nell’ultimo quarto Napoli, pur mantenendo il controllo della gara, subisce il rientro di una generosa Pistoia che riesce ad arrivare anche al -9 con Sims, Wheatle e Fletcher. Gli azzurri però riescono a stabilire le distanze e, ancora con Monaldi ed Uglietti, oltre alla solidità del nuovo arrivato Burns, portano a casa l’incontro senza eccessivi problemi chiudendo sul  92-78 e portandosi cosi avanti 1-0 nella serie.

Le due squadre torneranno in campo per gara 2 martedi sera 25 maggio alle ore 19,00 ancora al PalaBarbuto.

Gevi Napoli Basket-Giorgio Tesi Group Pistoia 92-78 (23-18;55-38;56-47;70-52)

Gevi Napoli Basket: Zerini 15 ,Iannuzzi 15, Klacar ne,  Parks 7 , Sandri 1, Marini 7, Mayo 15, Uglietti 6, Burns 13,  Monaldi 13, Coralic ne, Cannavina ne. All. Sacripanti.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Querci, Del Chiaro 6, Poletti 3, Fletcher 21, Saccaggi 10, Sims 10, Zucca, Wheatle 12, Della Rosa 10, Riisma 6. All.Carrea.

Coach Sacripanti

“E’ stata una partita difficile perché Pistoia ha grande fisicità ed atletismo e questo ti porta a non chiudere mai, di fatto, le gare perché combattono fino alla fine con la loro potenza fisica. Siamo stati in gestione tutta la partita, dando tanti minuti a Burns. Sapevamo dell’assenza di Lombardi, Ho cercato di gestire il minutaggio per non spremere nessuno. Quindi siamo 1-0, da domani si ricomincia di nuovo in vista di martedì”.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it