• Tempo di Lettura:1Minuto

L’ultima frazione del Giro d’Italia partirà e tornerà a Roma dopo 125 chilometri. Tappa finale divisa in due parti: avvicinamento, dalla partenza a Roma-EUR, fino al primo passaggio sulla linea di arrivo si raggiunge il litorale e poi Ostia, quindi si ritorna in zona partenza e in seguito circuito finale (8 giri) all’interno della Capitale. Il circuito di 9.5 km si sviluppa interamente lungo le vie cittadine (ampie e talvolta con alcuni spartitraffico). Si alternano brevi ondulazioni e lunghi rettilinei raccordati da curve a volte impegnative. Il fondo stradale è prevalentemente asfaltato con alcuni brevi tratti in pavé (“sanpietrini”). Ultimi km articolati planimetricamente con alcune curve e una breve salita. Retta finale di 350 m su pavé larghezza 9 m.