• Tempo di Lettura:1Minuto

La seconda tappa della Vuelta di Spagna partirà da ‘s-Hertogenbosch e raggiungerà Utrecht dopo 175,1 chilometri tutti pianeggianti. Una frazione che i velocisti potranno utilizzare per provare ad imporsi nelle città olandese e issarsi come leader della classifica della maglia verde. Unica asperità di giornata la salita leggera verso l’Alto de Amerongse, lunga 2,1 chilometri con pendenze del 2,4%. Qui si otterranno punti importanti per la classifica scalatori e per impossessarsi della maglia a pois.

Dopo questa breve salita di quarta categoria, la carovana in rosso arriverà sul traguardo volante di Vliegbasis Soesterberg che darà secondi bonus per la classifica generale ed è posto a 17 chilometri dal traguardo. Dopodiché ci sarà il via alle squadre dei velocisti che proveranno a strapparsi la vittoria della seconda tappa della Vuelta di Spagna.