• Tempo di Lettura:2Minuti

Einer Rubio della Movistar ha vinto la tappa numero 3 dell’UAE Tour partita da Umbrella Beach Al Fujairah per raggiungere Jebel Jais dopo 185 km. Il corridore è riuscito a conquistare la tappa dopo un’attenta strategia di squadra staccando tutti senza problemi. In seconda posizione è giunto Remco Evenepoel della Soudal Quick-Step a 14″ di distacco davanti a Adam Yates dell’UAE Team Emirates. Proprio il corridore della squadra diretta da Lefevre è il nuovo leader della corsa araba con 7 secondi di vantggio su Lucas Plapp della Ineos Granadiers.

Il vincitore di tappa Einer Rubio ha dichiarato: “È incredibile. È la mia prima vittoria da professionista, il giorno del mio compleanno, e arriva dopo che ho incontrato così tanti problemi fisici da quando sono diventato professionista. Ora sono in ottima forma e la mia squadra mi ha trattato come un re. Il piano era quello di rimanere nelle ruote, ma mi sentivo così forte che ho deciso di farlo. Questo è un giorno molto speciale nella mia carriera sportiva”.

ORDINE D’ARRIVO DELLA TERZA TAPPA UAE TOUR

  1. Rubio Einer Movistar in 4h51’24”
  2. Evenepoel Remco Soudal Quick-Step + 14″;
  3. Yates Adam UAE Team Emirates + 15
  4. Lutsenko Alexey Astana Qazaqstan
  5. Plapp Lucas INEOS Grenadiers
  6. Vanhoucke Harm DSM
  7. Gloag Thomas Jumbo-Visma
  8. Leknessund Andreas DSM
  9. Kuss Sepp Jumbo-Visma
  10. Zwiehoff Ben Bora Hasgrohe