• Tempo di Lettura:1Minuto

Tim Merlier ha vinto la diciottesima tappa del Giro d’Italia. Il corridore della Soudal Quick-Step ha battuto Jonathan Milan della Bahrein Victorius e Kaden Groves dell’Alpecin-Deceuninck. Il belga ha avuto una grande abilità nel tagliare il traguardo davanti alla maglia ciclamino. Resta in maglia rosa Tadej Pogacar dell’UAE Team Emirates. Domani tappa un po’ insidiosa. A caratterizzare la corsa sono stati: Mikkel Honoré dell’EF Education-EasyPost, Mirco Maestri, Andrea Pietrobon della Polti Kometa e Filippo Fiorelli della VF Group-Bardiani CSF-Faizanè. A questi si è aggiunto Edoardo Affini della Visma | Lease a Bike. Sul GpM di Lamon Filippo Fiorelli è stato il primo a transitare, cosi come il traguardo volante di Villorba e di Martellago. Nel mezzo Andrea Pietrobon sul traguardo volante di Valdobbiadene è stato il più lesto. Il drappello è stato recuperato ai meno dieci chilometri dal traguardo.

Ordine d’arrivo

1 MERLIER Tim Soudal Quick-Step 3:45:44
2 MILAN Jonathan Lidl – Trek 0:00
3 GROVES Kaden Alpecin – Deceuninck 0:00
4 DAINESE Alberto Tudor Pro Cycling Team 0:00
5 ANIOŁKOWSKI Stanisław Cofidis 0:00
6 GAVIRIA Fernando Movistar Team 0:00
7 MIHKELS Madis Intermarché – Wanty 0:00
8 EWAN Caleb Team Jayco AlUla 0:00
9 BALLERINI Davide Astana Qazaqstan Team 0:00
10 MOLANO Juan Sebastián UAE Team Emirates 0:00