• Tempo di Lettura:1Minuto

L’ultima tappa del Tour de France è la classica passarella che vedrà i corridori sui Campi Elisi. La frazione finale della Grande Boucle partirà da La Defence Arena di Parigi per raggiungere i Campi Elisi dopo 115.6 chilometri. La prima parte del percorso sarà come di consueto una passerella di festa per tutti coloro che hanno conquistato le classifiche, ovvero quella gialla e a pois di Jonas Vingegaard della Jumbo Visma, quella verde di Wout Van Aert sempre della squadra olandese e quella bianca di Tadej Pogacar della UAE Team Emirates. Salvo clamorosi situazioni negative saranno loro a sfilare durante la cerimonia di post Tour de France.

Sempre durante la prima parte della corsa i corridori affronteranno l’ultimo GpM di questa Grande Boucle 2022: la Côte du Pavé des Gardes 10 chilometri di lunghezza con pendenze medie del 6.5%. Gli ultimi 56 chilometri saranno quelli tradizionali dei Campi Elisi con 8 giri su un circuito di 7 chilometri dove si passerà sull’Arco di Trionfo e sulla Place de la Concorde, prima di giungere sui Campi Elisiper.