• Tempo di Lettura:1Minuto

La nona tappa del Tour de France sarà molto movimentata a causa del terreno irregolare. La partenza è fissata a Troyes e il ritorno sarà nella stessa città francese dopo 199 chilometri. Sarà una frazione molto complessa a causa dei vari tratti di sterrato al suo interno: ci saranno 4 GpM di quarta categoria che potrebbero selezionare il gruppo. Le salite che i ciclisti dovranno affrontare saranno: la Côte de Bergères lunga 1.7 chilometri al 5,2% di media, la Côte de Baroville lunga 2.8 chilometri al 4,8% di pendenza media, la Côte de Val Frion lunga 2.2 chilometri al 5% di pendenza media e la Côte de Chacenay lunga 3 chilometri al 4,3% di pendenza media. All’interno di questa nona frazione i chilometri in sterrato saranno ben 32. Domani ci sarà il giorno di riposo.

Segui Per Sempre News anche sui social!