• Tempo di Lettura:2Minuti

Tim Merlier ha vinto la prima tappa dell’UAE Tour. Il corridore della Soudal Quick-Step ha battuto in volata Arvid De Kleijn della Tudor Pro Cycling Team e Jakub Mareczko della Corratec Vini Fantini. Da registrare una caduta nel gruppo che ha rallentato le squadre verso il traguardo. Una vittoria importante per Soudal Quick-Step che sta mantenendo ritmi alti in questa prima parte di stagione. Basati pensare che il club ha vinto con Remco Evenepoel la Volta ao Algarve conclusa ieri. Peccato per Jakub Mareczko che ha trovato il guizzo giusto ma alla fine è stato costretto ad accontentarsi del terzo posto. Ottavo posto per Simone Consonni della Lidl-Trek. Maglia di leader ovviamente per Tim Merlier. A caratterizzare la tappa sono stati Marco Murgano e Mark Stewart della Corratec-Vini Fantini. La coppia è stata recuperata a meno di 20 chilometri dal traguardo. Da segnalare il ritiro di Stefan De Bond dell’EF Education-Easy Post.

Ordine d’arrivo

1 MERLIER Tim Soudal Quick Step 3h09’55”
2 DE KLEIJN Arvid Tudor Pro Cycling Team +0″;
3 MARECZKO Jakub Team Corratec Vini Fantini +0″;
4 JAKOBSEN Fabio Team dsm-firmenich Post +0″;
5 WELSFORD Sam BORA hansgrohe +0″;
6 GAVIRIA Fernando Movistar Team +0″;
7 MOLANO Juan Sebastián UAE Team Emirates +0″;
8 CONSONNI Simone Lidl Trek +0″;
9 BAUHAUS Phil Bahrain – Victorious +0″;
10 VAN DE PAAR Jarne Lotto Dstny +0″;