Handanovic lancia l'allarme “Mancate qualità e personalità”

Samir Handanovic al termine di Inter-Eintracht Francoforte ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Il portiere e capitano nerazzurro ha salvato più volte il risultato, tenendo a galla la squadra, che poi però si è arresa al gol di Jovic. Ecco le sue parole: “Ci sono mancate tante cose. Il gol iniziale ha compromesso tutta la gara. Ci sono mancate di più qualità e personalità, queste due semplici cose. Pressioni? Chi gioca qui ce le ha sempre. Noi giochiamo a calcio: è la cosa più bella che si possa fare. Pensiamo alla prossima gara, oggi abbiamo giocato meno bene, ma bisogna dimenticare ed andare avanti a testa alta”.

SULLE DIFFICOLTA’ – “Eravamo in pochi, eravamo in emergenza. Anche alcuni di quelli che erano in campo non erano al meglio e non avevano nelle gambe novanta minuti. Abbiamo fatto uno sforzo e questo va bene come atteggiamento, ma dobbiamo fare di più. Loro ci lasciavano tanti spazi perché è il loro modo di giocare. Ma noi abbiamo peccato di lucidità. Bastava solo un gol per cambiare tutto ma oramai è andata così, pensiamo a domenica. La squadra ad un certo punto si è disunita: erano cinque dietro e cinque davanti. Loro hanno sfruttato questi spazi per arrivare in tanti davanti alla nostra porta”.

Le PAGELLE di Inter-Eintracht: squadra fiacca, Perisic osceno. Tradisce anche de Vrij

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

FONTE: Gazzetta.it

In questo articolo si riporta quanto pubblicato dal sito http://www.gazzetta.it/ sull'argomento indicato nel titolo.

Informativa sui contenuti pubblicati: Parte dei contenuti presenti su Per Sempre News provengono da Internet, essendo considerati di pubblico dominio, perciò qualora gli Autori fossero contrari alla loro pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione – redazione@persemprenews.it – che provvederà prontamente alla rimozione.
300 x 250 – Lombardi – Post sponsorizzato