• Tempo di Lettura:2Minuti

Thomas Pidcock ha vinto l’Amstel Gold Race. Il ciclista dell’Ineos Grenadiers ha battuto in volata Marc Hirschi della UAE Team Emirates e terzo posto per Tiesj Benoot della Visma Lease a Bike. E’ stata una corsa molto complicata questa per i corridori, ma fortunatamente non ci sono state avversità climatiche. Una corsa esplosiva nel finale che ha visto vincere l’ennesimo ciclocrossista. Enigmatico Mathieu Van der Poel dell’Alpecin-Deceuninck che ha preferito stare dietro e nella pancia del gruppo. A causa di un incidente nella gara femminile la direzione gara ha cancellato la salitella sul Berseweg con una deviazione in direzione del Korenweg.

A caratterizzare gran parte della corsa sono stati: Tosh van der Sande della Visma Lease a Bike, Enzo Leijnse della dsm-firmenich PostNL, Alexander Hajek della Bora-Hansgrohe e Zeb Kyffin della TDT-Unibet. Questa fuga si è esaurita poco prima del muro di Keerderberg. Una seconda fuga si è aperta: Louis Vervaeke della Soudal Quick Step, Mikkel Honore dell’EF Education EasyPost e Paul Lapeira della Decathlon AG2R La Mondiale. A questi si sono aggiunti anche Tiesj Benoot della Visma Lease a bike, Marc Hirschi della UAE Team Emirates, Thomas Pidcock dell’Ineos Grenadiers, Mauri Vansevenant della Soudal Quick Step, Roger Adria della Bora hansgrohe, Bauke Mollema della Lidl Trek, Valentin Madouas e Quentin Pachern della Groupama FDJ, Kevin Vauquelin dell’Arkea B&B Hotels e Pello Bilbao della Bahrain Victorious.

Da segnalare il ritiro di Gianni Vermeersch della Alpecin-Deceuninck.

Amstel Gold Race

1 PIDCOCK Thomas INEOS Grenadiers 5h58’17”
2 HIRSCHI Marc UAE Team Emirates +0″;
3 BENOOT Tiesj Visma | Lease a Bike +0″;
4 VANSEVENANT Mauri Soudal Quick-Step +0″;
5 LAPEIRA Paul Decathlon AG2R La Mondiale +0″;
6 MADOUAS Valentin (Groupama – FDJ +0″;
7 MOLLEMA Bauke Lidl – Trek +0″;
8 PACHER Quentin Groupama – FDJ +0″;
9 BILBAO Pello Bahrain Victorious +0″;
10 MATTHEWS Michael Jayco AlUla +11″;