• Tempo di Lettura:2Minuti

La Juventus si aggiudica il primo round delle semifinali di Coppa Italia battendo la Lazio all’Allianz Stadium per 2-0. Il primo tempo è stato equilibrato con le due squadre che non sono riuscite a concretizzare le occasioni avute. Nella ripresa Chiesa realizza al 50′ il gol del vantaggio riaccendendo l’entusiasmo del pubblico che aveva fischiato la squadra al termine della prima frazione di gioco. Al 64′ Vlahovic realizza il gol del definitivo 2-0 che consente alla Vecchia Signora di presentarsi nel match del ritorno, in programma il 23 aprile all’Olimpico di Roma, con un doppio vantaggio.

Nel post partita di Juventus-Lazio Massimiliano Allegri ha commentato ai microfoni di Mediaset la vittoria della sua squadra in Coppa Italia, come riportato da Sportmediaset.

“Era importante tornare alla vittoria, nel secondo tempo abbiamo accelerato contro un’ottima squadra, ma in chiave Coppa Italia è solo il primo tempo. Ci sono momenti nel calcio e i ragazzi hanno gestito bene la situazione, mi dispiace solo per i fischi ad Alex Sandro. Può diventare un punto fermo di questa Juventus (Cambiaso ndr) perché ha ampi margini di miglioramento. A livello tecnico ha grandi mezzi, poi però si penalizza spesso da solo a livello mentale. Ha grande potenzialità e può fare molto bene. Il calcio è semplice, ma sono quelle cose che sono più difficili da attuare. Ho detto ai ragazzi all’intervallo di correre verso la porta avversaria perché qualcosa avremmo creato. Noi dobbiamo sistemare questa situazione in campionato perché è un momento negativo che è dipeso da tutti, ma anche da me”.