Nel Christmas day di ieri notte i campioni in carica Los Angeles Lakers hanno sfidato i Dallas Mavericks di Luka Doncic e hanno vinto 138-115 dominando la partita dall’inizio alla fine. Per i giallo-viola l’mvp del match è stato Anthony Davis con 28 punti e 8 rimbalzi seguito da LeBron James con una doppia doppia da 22 punti e 10 assist. Incredibile prestazione del supporting cast con i due nuovi arrivati Schroder e Harrell che hanno chiuso rispettivamente con 18 e 22 punti. Per Dallas a referto tra i positivi abbiamo ovviamente Luka Doncic con 27 punti e 7 assist e 17 punti sia di Trey Burke che di Josh Richardson.

Il fattore più importante è il supporting cast

Just adds to the firepower we have” Comments Fee

I Lakers questa notte hanno dato la dimostrazione di come debba essere la squadra più temuta nella lega. I giallo-viola hanno dimostrato come sia stato efficace il loro mercato per il supporting cast con i numerosi arrivi. Prendere sia il sesto uomo dell’anno che uno dei candidati non è da poco per una squadra campione in carica. Montrezl Harrell e Dennis Schroder hanno giocato una partita quasi perfetta,giocando ogni possesso come se fosse l’ultimo e tirando con percentuali ottime. In più se aggiungiamo i punti in uscita di Kyle Kuzma, al quale basterebbe solo un po’ di continuità, e di Talen Horton Tucker, davvero gli altri possono fare poco. E non dimentichiamo sicuramente Alex Caruso e Wesley Matthews, due grandi difensori di cui il primo è stato vitale per la vittoria del titolo dell’anno scorso.

Non giudichiamo troppo in fretta

Ovviamente era solo la seconda partita, non sempre tireranno tutti con le percentuali di ieri. Questa partita è stata una dimostrazione di cosa sono capaci i Lakers. Se il supporting cast può dare una certa continuità di questo tipo, bisogna solo decidere chi tra Davis e James vincerà l’Mvp delle Finals 2021.