Domenica prossima andrà in onda un match di sicuro molto entusiasmante per la battaglia a est, tra Milwaukee Bucks e i Brooklyn Nets. Due squadre in forma che si affrontano per dare anche un assaggio in vista dei playoff. Vi è però una curiosa iniziativa creata dai Milwaukee Bucks per questo match. Come ben sappiamo, a differenza del nostro paese, l’America è quasi alla fine della propria campagna vaccinale. Inoltre non vi sono più casi in Nba da svariato tempo e sembra che presto tutto possa tornare alla normalità. Per questo motivo i Milwaukee Bucks hanno deciso di offrire il vaccino per chiunque voglia farlo prima del match coi Nets. Una opportunità sicuramente d’oro in collaborazione con il Milwaukee Health Department dove i fan potranno avere la loro prima dose del vaccino Pfizer. D’altronde non si può nascondere che prima tornano i tifosi nei palazzetti al completo e prima le squadre ritroveranno i soldi perduti durante la pandemia.

Il comunicato di Milwaukee sul vaccino

Notizia sicuramente splendida per i tifosi dei Milwaukee Bucks, che oltre a godersi un grande match, avranno quindi la possibilità di vaccinarsi contro il covid-19. Ecco il comunicato di Milwaukee:

“I Milwaukee Bucks e il Milwaukee Health Department hanno collaborato per portare un sito mobile di vaccinazione al Fiserv Forum domenica 2 maggio, dove ogni fan idoneo che assisterà alla partita dei Bucks può ricevere la prima dose del vaccino Pfizer COVID-19.”

Dopo che i fan hanno ricevuto la loro prima dose di vaccino domenica, i funzionari del Milwaukee Health Department saranno sul posto per fissare un appuntamento per la seconda dose da somministrare in una data futura. Si prevede che l’intero processo di domenica richiederà tra 20-30 minuti affinché i fan ricevano il vaccino, che include l’iscrizione, la ricezione del vaccino e un periodo di attesa di circa 15 minuti dopo la somministrazione della dose.


Icona di Verificata con community