MV Agusta: Simone Corsi, che sabato sera in Q1 è stato protagonista di un “high-side” al secondo giro lanciato, all’uscita dalla curva 16, con conseguente frattura composta del polso sinistro, sarà sostituito dalla seconda gara in Qatar fino al suo rientro, dal giovane pilota Tommaso Marcon.

Marcon, che per la stagione 2021 aveva già in programma alcune tappe “wild card” con il team MV Agusta Forward Racing, è salito per la prima volta sulla sua MV Agusta F2 per il test di Jerez, tenutosi il 9 e 10 di marzo. Il 21enne padovano, prenderà l’esperienza con il team come un allenamento in vista della prima gara ufficiale programmata con la squadra: il Gran Premio di Jerez (2 maggio). Tommaso avrà quindi la possibilità di macinare chilometri sicuramente utili alla sua preparazione ed alla sua esperienza sulla nuova moto.

Corsi, dal suo canto, non rientrerà in Italia, ma continuerà la sua permanenza insieme alla squadra, sia in attesa della seconda dose del Vaccino, che per poter aiutare il giovane sostituto con consigli tecnici e la sua grande esperienza nella classe intermedia.

L’intero team MV Agusta Forward Racing augura a Tommaso l’imbocca al lupo per questa nuova e prima esperienza oltre oceano e rinnova la pronta guarigione per il pilota ufficiale Simone Corsi.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it