• Tempo di Lettura:3Minuti

È stata un’altra notte emozionante in NBA, con undici partite giocate nella notte del 25 febbraio. I Milwaukee Bucks (37-21) si sono assicurati una vittoria in trasferta contro i Philadelphia 76ers (33-24) con il punteggio di 98-119. Giannis Antetokoumpo ha sfiorato la tripla-doppia con 30 punti, 12 rimbalzi e 9 assist, mentre Damian Lillard ha contribuito con 24 punti. Tyrese Maxey ha segnato 24 punti per la squadra di casa.

I Phoenix Suns (34-24) hanno trionfato in casa contro i Los Angeles Lakers (31-28) con il punteggio di 123-113. Grayson Allen ha segnato 24 punti per i Suns e Jusuf Nurkic ha registrato una doppia-doppia con 18 punti e 22 rimbalzi. Nonostante i 28 punti e i 12 rimbalzi di LeBron James, non sono bastati ai Lakers. Gli Indiana Pacers (33-25) sono rimasti forti in casa, sconfiggendo i Dallas Mavericks (33-24) con il punteggio di 133-111. Myles Turner ha guidato i Pacers con 33 punti, mentre Luka Doncic ha segnato 33 punti per i Mavs e Kyrie Irving ha contribuito con 29 punti. Il miglior marcatore della squadra di casa è uscito dalla panchina e ha realizzato 31 punti.

Anche i Denver Nuggets (39-19) hanno stravolto il vantaggio del campo di casa sconfiggendo i Golden State Warriors (29-17) con il punteggio di 103-119. Nikola Jokic ha registrato un’altra tripla-doppia stagionale con 32 punti, 16 rimbalzi e 16 assist, mentre Jamal Murray ha contribuito con 27 punti. Klay Thompson ha realizzato 23 punti per la squadra californiana. I Chicago Bulls (27-30) si sono assicurati una vittoria in trasferta contro i New Orleans Pelicans (34-24) con il punteggio di 106-114. DeMar DeRozan ha guidato i Bulls con 24 punti, mentre Jonas Valanciunas ha registrato 14 punti e 17 rimbalzi per i Pelicans. Anche gli Oklahoma City Thunder (40-17) hanno vinto contro gli Houston Rockets (25-32) con il punteggio di 110-123. Shai Gilgeous-Alexander ha segnato 36 punti, Chet Holmgren ha contribuito con 29 punti e Jabari Smith ha registrato 20 punti e 17 rimbalzi per i texani.

Gli Atlanta Hawks (25-32) hanno prevalso sugli Orlando Magic (32-26) con il punteggio di 109-92. Dejounte Murray ha sfiorato la tripla-doppia con 25 punti, 9 rimbalzi e 11 assist, mentre Franz Wagner ha realizzato 19 punti per gli ospiti. Gli Utah Jazz (27-31) non hanno mostrato alcun segno di paura in casa e hanno sconfitto i San Antonio Spurs (11-32) con il punteggio di 128-109. Lauri Markkanen ha guidato i Jazz con 26 punti, mentre Devin Vassell ha segnato 27 punti per gli ospiti.

I Portland Trail Blazers (15-41) sono stati sconfitti in casa con il punteggio di 80-92, con Nick Richards che ha contribuito con 21 punti e 10 rimbalzi. Nell’ultima partita NBA della notte, i Sacramento Kings (33-23) si sono imposti nel derby californiano contro i Los Angeles Clippers (37-19) con il punteggio di 107-123. De’Aaron Fox ha giocato un ruolo fondamentale con 33 punti, mentre Domantas Sabonis ha raggiunto una tripla-doppia con 17 punti, 15 rimbalzi e 12 assist. Norman Powell, invece, ha realizzato 21 punti per la franchigia di Los Angeles.