• Tempo di Lettura:1Minuto

Tante aspettative in vista delle prossime Olimpiadi che si disputeranno a Parigi, con data d’inizio il prossimo 26 luglio 2024. Come sempre, c’è tanto clamore dietro al nome del portabandiera italiano, incaricato a portare la bandiera tricolore durante la cerimonia d’apertura dei giochi olimpici. Tra i nomi più papabili c’è di certo quello di Jannik Sinner, sportivo più in voga del momento vista la vittoria dell’Open di Miami che gli ha permesso di diventare il numero 2 della classifica ATP, dietro solo a Djokovic.

I successi del giovane tennista però non saranno ripagati dal vederlo sfilare con la bandiera italiana: Giovanni Malagò ha spiegato il motivo per cui sarà qualcun’altro a portare alto il nome del nostro paese. Ecco cos’ha detto il presidente del CONI:

Il mondo dello sport apprezza che ci sia una regola non scritta che chi ha vinto un oro olimpico rappresenti il Paese. Poi non dimenticate che ci sono anche i portabandiera della cerimonia di chiusura, non sottovalutate questo“.

Chi potrebbe quindi essere il portabandiera dell’Italia per la cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Parigi 2024? Tra i candidati ci sono Gregorio Paltrinieri e Gianmarco Tamberi.