• Tempo di Lettura:1Minuto

Un difficile match per Jannik Sinner che dopo uno spavento iniziale è riuscito a recuperare la partita aggiudicandosi l’accesso ai quarti di finale ai Roland Garros.

Il ventiduenne di Sesto Pusteria all’inizio dell’incontro è apparso inibito difronte al suo avversario Corentin Moutet il quale è riuscito a strappargli per due volte consecutive il servizio. Errori fin ora mai visti da parte di Sinner che nei primi minuti di match ha impietrito i suoi sostenitori.

Fortunatamente un cambio di approccio del nostro connazionale nel terzo set ha ribaltato l’esito di un incontro che sembrava perduto fin dall’inizio conquistandolo per 6-2.

Il quarto set vede di nuovo il Sinner fuoriclasse in campo il quale breakka Moutet aggiudicandosi punti. Il francese perde di nuovo i punti nonché la pazienza permettendo a Sinner di giocare in totale tranquillità chiudendo la sfida sul 6-1.