• Tempo di Lettura:2Minuti

Six Nations Festival Under 18, le Azzurrine di coach Diego Saccà a Calwyn Bay nella seconda giornta battono le pari età della Scozia, ottenendo il primo successo nella manifestazione continentale giovanile dopo il pareggio contro l’Inghilterra e la sconfitta con l’Irlanda nel doppio turno inaugurale dello scorso fine settimana. Convocata e in campo la campana Antonella Maione del Neapolis Rugby Femminile.

Sabato 6 aprile, alle ore 14:15 in diretta su Federugby.it, ultimo appuntamento contro il Galles in un test-match della durata di 70’ dopo aver disputato nei primi due turni quattro partite da 35’ ciascuna.

Six Nations Festival Under 18

Colwyn-Bay, martedì 2 aprile 2024
U18 Femminile, II giornata – gara 1
Francia v Italia 26-0
Italia: Francolini; Angelucci, Fogarin, Cecati, Pietrobon; Zeni, Bitonci; Antonazzo, Colella, Da Lio; Turatto, Liccardo; Maione, Cheli, Giorgetti
altre entrate: Rappo, Candela, Gazzi, Foscato, Stafoggia, Cagnotto, Akosa, Carciani, Compare, Kone, Lepri, Affinito, Rosini

Colwyn-Bay, martedì 2 aprile 2024
Festival U18 Femminile, II giornata – gara 2
Italia v Scozia 12-5
Marcatrici: 8’ m. Antonazzo (5-0); 18’ m. Antonazzo tr. Zeni (12-0); 24’ m. Smith (12-5)
Italia: Affinito; Francolini, Fogarin, Cecati, Kone; Zeni, Bitonci; Antonazzo, Gazzi, Cagnotto; Turatto, Liccardo; Maione, Cheli, Foscato
altre entrate: Rappo, Candela, Giorgetti, Da Lio, Stafoggia, Colella, Akosa, Carciani, Compare, Pietrobon, Lepri, Angelucci, Rosini
Cartellini: 30’ giallo Maione (Italia)

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/persempre_news, https://www.youtube.com/@PerSempreNews