• Tempo di Lettura:2Minuti

Potrebbero esserci problemi con il Fisco dietro la sparizione di Camila Giorgi, la famosa tennista di Macerata che all’inizio di maggio 2024 ha annunciato il suo ritiro dal mondo dello sport e che poi è scomparsa, anche dai social. Si dice che sia fuggita dopo essere stata contattata dalla Guardia di Finanza per non aver dichiarato i suoi redditi.

Camilla Giorgi, ritiro e sparizione dopo le notifiche della Guardia di Finanza

Il 7 maggio 2024, il nome di Camila Giorgi è apparso nell’elenco degli atleti che si sono ritirati dall’ITIA – l’International Tennis Integrity Agency, che monitora i rischi di doping e scommesse nel mondo del tennis. La tennista di 32 anni si è ritirata senza comunicarlo ufficialmente alla WTA, il circuito professionale femminile, né al suo allenatore o ai suoi fan sui social. Il suo telefono risulta inattivo e anche i cellulari dei suoi genitori, Sergio e Claudia, e dei suoi fratelli Leandro e Amadeus sono spenti. I Giorgi sono irraggiungibili e potrebbero non trovarsi più in Italia. Tra le possibili cause si ipotizza una fuga dai problemi giudiziari che coinvolgono la tennista o quelli fiscali che riguardano l’intera famiglia.

camila giorgi ritiro
Si infittisce il mistero sul ritiro dal tennis professionistico di Camila Giorgi

Dopo aver scoperto alcune questioni irrisolte con l’autorità fiscale, sembra che la Guardia di Finanza abbia cercato Camila Giorgi per consegnarle alcuni documenti ma senza successo. Inoltre, il 13 aprile la Finanza l’avrebbe convocata ma lei non si è presentata. La Procura di Firenze sta conducendo indagini anche sui genitori della tennista, che come la figlia, non hanno presentato le dichiarazioni fiscali annuali. C’è il sospetto che l’atleta e la sua famiglia siano fuggiti negli Stati Uniti per evitare le conseguenze delle loro azioni.

Per Camilla Giorgi in piedi anche l’indagine per falso ideologico

Inoltre, Camila Giorgi ha subito un rinvio a giudizio per l’accusa di falso ideologico con l’accusa di aver cercato di ottenere il green pass senza essere vaccinata. La tennista è scomparsa poco dopo la convocazione della prima udienza preliminare, fissata dal gip di Vicenza per il 16 luglio.

Segui Per Sempre News anche sui social!