• Tempo di Lettura:2Minuti

La “Formica Atomica” Francesca Parlangeli, dopo aver conquistato il “Doblete” in terra Francese vincendo con il Volero Le Cannet di Ligue A sia la Coppa di Francia che il campionato, ha scelto il Summit Volley Camp di Sestriere per trasmettere la sua bellissima esperienza da giocatrice alle giovani leve. Il libero di Orbassano classe 1990 esordisce, in Serie B2, nella stagione 2008/09 nel Villar Perosa squadra con cui resta due stagioni. Nella stagione 2010/11 si trasferisce a Settimo T.se nel Lilliput, in Serie B1, con cui nel campionato 2014/15 conquista la sua prima promozione in Serie A2, categoria dove esordisce nella successiva stagione vestendo la stessa maglia. Nella stagione 2017/18 si trasferisce a Brescia, nel Millenium sempre in Serie A2, con cui, al termine del campionato, ottiene la promozione nella massima serie, e con cui nell’annata 2018/19 esordisce in Serie A1. 

“Abbiamo pensato a lei quasi subito per aggiungere al Camp una componente femminile di qualità che fosse un esempio per le giovani promesse. Abbiamo aspettato volentieri la fine dei Playoff, visti i risultati raggiunti, prima di discutere ed ufficializzare l’accordo. – dichiara Rocco Dichio, promotore del Camp – E’ un atleta che proviene dai vivai della nostra regione, un instancabile promessa che ha lavorato duramente per ottenere questi indiscutibili successi, un esempio positivo per i ragazzi che saranno presenti al Camp. Siamo sicuri che questa esperienza arricchirà entrambi”.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it