• Tempo di Lettura:2Minuti

La Premier League e Sports Interactive, lo studio di sviluppo della celebre serie Football Manager, hanno annunciato una collaborazione di licenza pluriennale della durata di quattro anni. A partire dalla stagione 2024/25, tutti i 20 club della Premier League saranno presenti su licenza nelle prossime versioni di FM su tutte le piattaforme, con loghi, divise e foto dei calciatori ufficiali. Grazie a questa collaborazione i tifosi di tutto il mondo potranno vivere le proprie storie e i momenti più emozionanti della Premier League nelle edizioni future di Football Manager. A prescindere dall’obiettivo di ogni fan, che sia inseguire il titolo della Premier League, andare alla conquista di una competizione continentale o sfruttare l’occasione di essere promosso nel campionato più seguito al mondo, Football Manager darà la possibilità di immergersi nell’azione della massima serie inglese come mai prima d’ora.

“Sin dalla nascita di Football Manager, abbiamo sempre desiderato lavorare con la Premier League, e siamo lieti di annunciare che, finalmente, succederà”, ha dichiarato Miles Jacobson, direttore dello studio di Sports Interactive. “La collaborazione non solo offrirà enormi benefici in gioco per tutti gli appassionati, ma ci permetterà anche di contribuire a tutte le incredibili iniziative fuori dal campo che vedono coinvolta la Premier League e i suoi club. Tra queste, progetti al servizio della comunità ed eventi di beneficenza, due aspetti che ci stanno particolarmente a cuore, oltre alla possibilità di lavorare con alcuni dei loro attuali partner”. “Siamo molto grati alla Premier League e ai suoi partner per averci permesso di utilizzare la licenza ufficiale del campionato di calcio con il maggior successo commerciale al mondo”. Nivine Emeran, direttore licenze di SEGA West, ha aggiunto: “Dopo una lunga attesa, è con immenso piacere che diamo il benvenuto alla Premier League nella nostra famiglia come partner di Football Manager”.

Will Brass, direttore commerciale della Premier League, ha dichiarato: “Football Manager svolge un ruolo importante nel panorama sportivo da decenni, è amato e apprezzato da milioni di fan in tutto il mondo. Siamo entusiasti che la Premier League possa essere presente in modo ancora più evidente all’interno del gioco, contribuendo a offrire un’esperienza ancora più coinvolgente e autentica a chiunque si cimenti nella gestione di un club di Premier League”. Maggiori informazioni sull’integrazione della Premier League all’interno di Football Manager e sulle attività che si svolgeranno nell’ambito della collaborazione saranno svelate nel corso dell’anno.