News

VIDEO

Azzurre pronte per il Six Nations 2021. Due gironi da tre squadre, Pool A: Inghilterra, Italia e Scozia, Pool B: Francia Irlanda e Galles. Tre i match per Italdonne. Italia Vs Inghilterra, ore 15:00, sabato 10 aprile, Stadio Lanfranchi di Parma. Scozia Vs Italia, sabato 17 aprile, ore 18:00, Glasgow Scotstoun Stadium. Finale-Italia Vs TBC, ore 13:00, sabato 24 aprile, Stadio Lanfranchi di Parma. Tutti i match dell’Italia in diretta su Eurosport 2, gli altri visibili su Eurosport Player.

Coach Andrea Di Giandomenico, interviene sul nuovo formato del torneo e sulle sfide che attendono le azzurre:” Il Torneo è in forma ridotta. Tanta incertezza ha guidato l’ultimo anno. Le ragazze dovranno affrontare un periodo faticoso, giocare al meglio il torneo e qualificarsi alla coppa del mondo. La squadra è forte, buona in mischia e nei tre quarti ma sarà il campo a decidere. La sfida con l’Inghilterra ben venga per la crescita a livello internazionale. Con la Scozia il match potrebbe essere più equilibrato, non incontriamo le scozzesi da tempo, sappiamo che sono un gruppo solido, forte in tutti i reparti. Per l’ultimo match il terzo poco da dire, bisognerà vedere i piazzamenti di entrambe le Pool”.

Seguiteci su http://www.persemprecalcio.it

Women’s Six Nations 2021, azzurre in raduno nella Cittadella Ducale di Parma dal 6 aprile per gli ultimi preparativi prima dell’inizio del torneo. L’8 coach Di Giandomenico annuncerà la formazione che scenderà in campo contro l’Inghilterra. Due gironi da tre squadre. Tre i match per Italdonne. Pool A: Inghilterra, Italia e Scozia, Pool B: Francia, Irlanda e Galles. Italia Vs Inghilterra, sabato 10 aprile ore 15:00, Stadio Lanfranchi di Parma, Scozia Vs Italia, sabato 17 aprile ore 18:00, Glasgow Scotstoun Stadium. Finale – Italia Vs TBC, sabato 24 aprile ore 13:00, Stadio Lanfranchi, Parma. I match dell’Italia in diretta su Eurosport 2, tutti gli altri visibili in streaming su Eurosport Player.

Andrea Di Giandomenico:” E’ stato un anno impegnativo per tutti. Sono sicuro che l’attitudine e l’impegno delle ragazze sarà di alto livello. Nella rosa c’è stato l’inserimento di nuove giocatrici, fattore positivo per la crescita del movimento. Abbiamo a disposizione un grande gruppo che non vede l’ora di andare in campo e fornire prestazioni importanti. Sarà fondamentale mantenere l’attenzione per 80 minuti, giocando il nostro miglior rugby”.

Seguiteci su http://www.persemprecalcio.it

Pronto il Sei Nazioni Femminile 2021. Dopo lo stop del 2020 causa pandemia, Italdonne ad aprile è pronta a scendere in campo per disputare il torneo. Due gironi da tre squadre. Pool A: Inghilterra, Italia e Scozia, Pool B: Francia, Irlanda e Galles. Tre i match per le azzurre. Italia Vs Inghilterra, sabato 10 aprile ore 15:00, Stadio Lanfranchi, Parma. Scozia Vs Italia, sabato 17 aprile ore 18.00, Glasgow Scotstoun Stadium. Finale Italia Vs TBC, sabato 24 aprile ore 13:00, Stadio Lanfranchi, Parma. Tutti i match in diretta su Eurosort 2.

Video di capitan Manuela Furlan:” Gli obbiettivi li definiamo di partita in partita, mai obbiettivi a lungo termine. Ritroviamo ogni volta confidenza con il gioco. Più è alta la performance migliore è la prestazione, quindi può arrivare un buon risultato. La forza del gruppo è il gruppo stesso. E’ stato difficile in questo periodo di stop tenere la motivazione alta. A tutte le ragazze che ancora non possono giocare, dico tenete duro, presto sarete in campo anche voi, mai perdere la pazienza e la voglia di giocare questo sport meraviglioso. Abbiamo due obbiettivi, giocare al meglio il torneo e qualificarci per il mondiale”.

Seguiteci su www.pesemprecalcio.it

In collaborazione con “…In città” condotto da Lorenza Licenziati e Tv Luna ecco la quindicesima puntata del format “Le ricette di Mariapia”, condotto da Mariapia Lubrano Lavadera.

Oggi impariamo a cucinare le Linguine con colatura di alici e bottarga di muggine:

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it

Il Rugby 4° Circolo Benevento compie 30 anni. Ne parliamo con Lorenzo De Vanna, tra i fondatori, giocatore e coach. Oggi è il direttore tecnico assieme ad Aldo Guerra della prima squadra. Il 4° Circolo nasce come una società scolastica, inizia praticamente a muovere i primi passi nel giardino della scuola. Sono passati anni, esattamente 30, oggi la società lascia la sua impronta nel panorama rugbystico italiano, forma ragazzi e ragazze dall’under 6 fino alla seniores.

Auguri ai giallo – blu per i loro primi 30 anni.

Seguiteci su http://www.persemprenews.it

Gossip